Cosplayer e Ticino Games Week

Benvenuto nella sezione dedicata al Cosplay durante la:
Ticino Games Week del 2-3 aprile 2016 presso il padiglione Conza di Lugano.

L’Entrata alla Ticino Games Week é GRATUITA per tutti i Cosplayer!

Cos’è il cosplay

Il Cosplay (“Cos” sta per costume e “play” per recitare , interpretare) è l’arte di impersonificare un determinato personaggio attraverso il vestiario ed i tratti caratteriali. Il Cosplay nasce in America ed in seguito si sviluppa in Giappone, dove venivano interpretati personaggi tratti da film, anime e manga. In seguito, anche da serie tv, videogiochi, giochi di ruolo, libri, cartoni animati, e infine anche personaggi original(personaggi inventati dal cosplayer).

Il Cosplayer invece è chi interpreta il personaggio, occupandosi di ricrearne l’abito, compresi eventuali oggetti ed accessori, curandone trucco e pettinatura. Un cosplayer non deve per forza padroneggiare tutte queste arti, c’è chi si specializza in un ambito e si affida poi a terzi per le altre necessità. Con il tempo e l’esperienza, un cosplayer migliorerà in ogni ambito a lui utile, non finendo mai di imparare nuove tecniche per ricreare e interpretare il proprio personaggio nel migliore dei modi possibili. Praticare l’arte del Cosplay per noi appassionati significa dedicare molto tempo alla preparazione dell’abito(e non solo), ma questo impegno é totalmente ripagato dal divertimento e dalla soddisfazione di poter interpretare per uno o due giorni interi il nostro personaggio preferito!

Vale Chan

 

Cosplayer preparatevi perchè…

Siete tutti invitati alla Ticino Games Week presso la quale avrete la possibilità di esibirvi e sfidarvi durante il Contest di Cosplay, per i vicincitori sono previsti fantastici premi! Inoltre, i migliori Cosplayer avranno la possibilità di partecipare durante il Trip And Drop Party che si terrà il sabato sera, sempre al padiglione Conza di Lugano!

Cosa aspettate!? Contattateci per Iscrivervi al nostro Contest di Cosplay!

Pagina FaceBook

Scopri di più

Ci sarà anche il Contest Cosplayer alla Ticino Games Week, non perdetevelo!

Contest di Cosplayer, da oggi sono aperte l’iscrizione fantastici premi in palio

Il contest si svolgerà presso il padiglione Conza di Lugano/Cassarate, nell`area palco della manifestazione Games Week in data 03.04.2016 con inizio alle ore 15.00 e si concluderà con la premiazione.

Partecipanti

I costumi indossati dai partecipanti dovranno essere attinenti al mondo del manga, fumetto, anime, film, telefilm, mondo videoludico, libri, card game, cartoons, gothic, musica o originali.

Scaricate l’iscrizione con all’interno tutto il regolamento lo potete scaricare da qui, vi aspettiamo in molti!!!

Giurati contest cosplay

Alex

Alex

Alex è un cosplayer dal 2012, grande appassionato delle opere letterarie di Tolkien e le trasposizioni cinematografiche di Peter Jackson nelle due trilogie del Signore degli Anelli e Lo Hobbit ha realizzato molteplici costumi ispirati ad esse. Il suo personaggio di punta è Thorin Scudodiquercia, del quale ha realizzato quasi ogni costume esistente e che lo ha portato a vincere molte gare negli anni trascorsi. Da qualche anno ha avviato la sua attività da cosmaker specializzandosi nella realizzazione di armature, adottando il nome di “Dwarven Armory”, letteralmente Armeria Nanica, sotto il quale ha realizzato decine di costumi ispirati al mondo Fantasy. Da servi di Sauron ad elfi, passando per nani e uomini, non c’è razza dell’immaginario di Tolkien per quale non abbia realizzato un costume. Recentemente si è avvicinato anche al mondo di Star Wars, altra sua grande passione, avviando un percorso come Mercenario Mandaloriano.


Alessandro Viola

Alessandro Viola

Alessandro Viola, in arte ViolaCosplay, è un cosplayer-cosmaker di 24 anni attivo in Italia dal 2012. Appassionato di videogames, anime e manga da sempre, ha scoperto questo mondo quasi per caso e pian piano si è specializzato nella realizzazione di armi e accessori. La sua passione lo spinge a realizzare cosplay di tantissimi personaggi di diverse serie attuali e non, sfidando sé stesso a cercare di migliorare sempre di più. Tuttavia il personaggio a cui rimane più legato è Ace di one piece con il quale ha vinto il contest Nazionale di One Piece, ottenendo cosi’ da Bandai Namco il titolo ufficiale italiano.


Christine Darnaud

Christine Darnaud

Fin da piccola è sempre stata affascinata dal mondo dei cartoni animati come molti bambini, per poi scoprire per caso i manga ed in seguito gli anime.

Nel 2011 finiti gli studi di sartoria ed in seguito di costumista, si butta a capofitto nel mondo del cosplay che scopre grazie ad una fiera ticinese.

Nel 2012 lavora per un periodo in un  teatro nella svizzera francese dove apprende nuovi metodi di creazione con svariati materiali. Lo stesso anno  crea il Sanctuary Suite, un suo piccolo atelier dove avendone richiesta crea cosplay per terzi, al momento può vantare una 60a di creazioni. In seguito sono nate collaborazioni  per la fabbricazine di costumi con il DMC Studio e la Light saber academy di cui è un membro attivo.

Una delle sue più grandi soddisfazioni e cucire tutti i suoi costumi, lavorando come sarta il cosplay la porta a cucire abiti fuori dagli schemi il chè la diverte molto e può così dare sfogo alla sua creatività.


Idea Bernasconi

Idea Bernasconi

Classe 1992, malcantonese, Idea Bernasconi si avvicina molto presto al mondo del fumetto. Già da piccola appassionata di lettura, comincia presto con i fumetti dei genitori (Mafalda, Snoopy, Tex Willer, Sturmtruppen). Durante gli anni delle medie inizia a frequentare dei corsi di fumetto, che la avvicinano, di conseguenza, a uno dei grandi amori della sua vita: il manga. Quella che inizialmente è semplice curiosità verso un genere di fumetto poco comune in casa, con il passare del tempo diventa una vera e propria passione, tanto che, con la conclusione delle scuole dell’obbligo alle porte, Idea decide di intraprendere un percorso professionale nel ramo artistico. A cavallo tra il 2008 e il 2009 inizia così i suoi studi presso il CSIA (Centro Scolastico per le Industrie Artistiche) di Lugano, scegliendo in seguito la professione di Decoratorice Vetrinista. Durante i quattro anni di studi, grazie alla vicinanza della scuola con il centro città, frequenta quasi giornalmente la fumetteria Maniac, dove il sabato mattina continua a seguire i corsi di fumetto. Appena comincia a lavorare nei giorni liberi dallo studio, una buona fetta dei suoi primi stipendi viene spesa per comprare un’enorme quantità di manga e anime, come per la sua prima visita al Lucca Comics&Games. Una volta preso il diploma, lavora saltuariamente per un anno prima di ricevere la proposta di lavoro presso la fumetteria Maniac. Accetta al volo l’opportunità, iniziando così il lavoro che sogna da sempre, vendere i fumetti che tanto l’affascinano. Con il tempo la fumetteria cambia nome e gestione, diventando così Dadix. Oltre ai manga, Idea colleziona una quantità notevole di fumetti d’autore, light novel, libri illustrati, e chi più ne ha, più ne metta (è praticamente onnivora). Grazie ai suoi amici, si è anche appassionata al cosplay, come diretta conseguenza del suo lavoro.

Iscrizione al Contest Cosplay TGW

Download